-->

22 marzo 2017

"Forever, Solamente io e te" di Amy Engel

Ben tornati meravigliosi amici, finalmente ho trovato il tempo per dedicarmi alla recensione di “Forever, Solamente io e te”, ho terminato questo romanzo la settimana scorsa ma non sono mai riuscita a sedermi e concentrarmi per scrivere per più di quindici minuti.
Ho messo in vendita la mia casetta, con due bimbi piccoli e una montagna di libri (ah ah ;D scherzo!) sta iniziando a diventare piccolina, quindi l'iter di compra-vendita è iniziato e come un vortice sono stata risucchiata da visite, incontri, preventivi, telefonate e molto altro.
Per fortuna oggi sembra tutto abbastanza tranquillo e così eccomi qui.
Come sempre SCONSIGLIO LA LETTURA DI QUESTA RECENSIONE A CHI NON HA ANCORA LETTO IL PRIMO CAPITOLO DELLA DUALOGIA.

TITOLO: Forever, Solamente io e te- The Book of Ivy #2
AUTORE: Amy Engel
PAGINE: 256
CASA EDITRICE: Newton&Compton
GENERE: Dispostico, Fantasy, Young/Adult

TRAMA: Sono ancora viva. A malapena. Il mio nome è Ivy Westfall. Ho sedici anni e sono una traditrice. Tre mesi fa, sono stata costretta a sposare il figlio del Presidente, Bishop Lattimer – come è stabilito che facciano tutte le figlie del clan perdente nella guerra che sono cedute in matrimonio ai figli dei vincitori. Ma io ero diversa. Io avevo una missione segreta da portare a termine: uccidere Bishop. Invece, mi sono innamorata di lui. Ora sono una reietta, abbandonata al mio destino e devo sopravvivere nella ferocia brutale delle terre al di fuori della civiltà. Eppure, anche qui, c’è speranza. C’è vita oltre la recinzione. Ma non posso correre più veloce del mio passato. E ogni giorno il mio cuore si chiede se riuscirà mai a battere di nuovo come un tempo…
La storia si riallaccia perfettamente a dove eravamo rimasti, Ivy è stata esiliata fuori dalla recinzione e ora deve affrontare la dura realtà di una vita selvaggia e senza Bishop.
I primi capitoli scorrono veloci e carichi di emozioni: la sofferenza di Ivy è palpabile, la paura di lasciare la recinzione e l'incertezza di cosa può esserci al di là di una curva o di una roccia.
I pericoli sono molti ma Ivy si rivela all'altezza e supera le varie difficoltà immergendosi sempre più nel paesaggio abbandonato che la circonda.

21 marzo 2017

La magia delle Candele

Buongiorno carissimi, oggi ho deciso di inaugurare questa nuova Rubrica che promette grandi cose! Si tratta di uno spazio nel quale riverserò le mie conoscenze sul mondo esoterico, le energie naturali e la magia che ci circonda.
Se qualcuno di voi ha letto il mio libro: “Il Manoscritto Scarlatto”, saprà di quanto tutto ciò mi intriga e appassiona. Fin da adolescente ho vagato per librerie e biblioteche alla ricerca di tutto quello che riguardasse l’universo energetico, la magia naturale, la Caccia alle Streghe, antiche credenze e spiritualità.
Magari qualcuno mi penserà scema ma credo molto in questa magia (chiamiamola così) che avvolge ogni cosa, per questo amo libri come “La voce nascosta delle pietre” o “Il profumo del pane alla lavanda”, perché riescono a raccontare questa energia all’interno di storie meravigliose.
Quindi in questa Rubrica, che ho chiamato “Atmosfere Magiche”, troverete articoli sull’influsso benefico delle pietre, sul potere delle candele, su come creare spazi armoniosi nella vostra casa, sulle capacità benefiche delle erbe ma anche consigli librosi e ancora post dedicati allo spiritismo, al voodoo e alla magia naturale.

Ho così tante cose da raccontarvi che non so da dove cominciare!
Per l’articolo di oggi ho deciso di partire con le candele, un oggetto che sicuramente avete in casa, semplicissimo ma dal grandissimo potenziale.

16 marzo 2017

La "Discriminazione" nel mondo dei Libri

Buon pomeriggio cari lettori, voglio parlare con voi di un argomento un po’ delicato ovvero la “discriminazione” nel mondo dei libri!
Mi spiego meglio: a mio parere anche nel mondo della letteratura (soprattutto quella fantasy o young/adult o new adult) viene fatta una distinzione ben precisa per creare i personaggi, ovvero i buoni sempre belli e i cattivi sempre brutti, oppure le protagoniste non sono mai grasse, basse, brutte, con i brufoli, gli occhiali e molto altro.
Insomma i personaggi, soprattutto quelli femminili, non sono veramente realistici perchè tutti troppo perfetti.
Per fortuna le cose stanno leggermente cambiando ma in modo lento e poco incisivo.
Guardiamo le eroine presenti nei libri dispotici o fantasy che hanno tanto successo, raramente ne troviamo qualcuna di brutta.
Vediamo alcuni esempi:
-Katniss di “Hunger Games”, anche se l’autrice ha cercato di farla apparire un po’ anonima (capelli castani, occhi scuri, poco elegante e un po’ maschiaccio) pian piano ci rendiamo conto che è una ragazza molto bella, ha un fisico tonico e allenato, è piena di energia e fuoco. Non per niente molti personaggi maschili rimangono irrimediabilmente attratti da lei.
-Ivy di “Forever”, l’autrice la descrive formosa ma non nel senso di abbondante ma nel senso di provocante, insomma la classica forma a clessidra tanto invidiata, e poi occhi grigi e capelli lunghissimi biondo cenere ondulati. Cosa possiamo volere di più?
-Hermione di “Harry Potter”, nella “Pietra Filosofale” è una ragazzina con una zazzera di capelli crespi ma alla fine della serie diventa una donna davvero bella e elegante.
-Bella di “Twilight”, anche in questo caso l’autrice vuole farla sembrare molto anonima ma si rivela magnetica.

15 marzo 2017

"Il Dominio del Fuoco" di Sabaa Tahir



Buongiorno meravigliose creature del web, oggi sono davvero entusiasta di parlarvi di un libro che ho divorato e che mi è piaciuto da impazzire! Quando una storia mi colpisce, una volta finita, non riesco a leggere nient'altro per qualche giorno, devo metabolizzarla, rifletterci e pensare ai dettagli e alle emozioni provate! "Il Dominio del Fuoco" è stato uno di questi libri! Non riuscivo a smettere di leggere e, a ogni pausa, continuavo a pensarci! Come sempre mi faccio prendere dall'entusiasmo, quindi andiamo per ordine dandovi qualche informazione sul libro.

TITOLO: Il Dominio del Fuoco
AUTRICE: Sabaa Tahir
PAGINE: 432
CASA EDITRICE: Nord
GENERE: Fantasy, Dispotico, Young/Adults

TRAMA: C'è stato un tempo in cui la sua terra era ricca di arte e di cultura. Laia non può ricordarsene, eppure ha sentito spesso i racconti su come fosse la vita prima che l'Impero trasformasse il mondo in un luogo grigio e dominato dalla tirannia, dove la scrittura è proibita e in cui una parola di troppo può significare la morte. Laia lo sa fin troppo bene, perché i suoi genitori sono caduti vittima di quel regime oppressivo. Da allora, lei ha imparato a tenere segreto l’amore per i libri, a non protestare, a non lamentarsi. Ma la sua esistenza cambia quando suo fratello Darin viene arrestato con l’accusa di tradimento. Per lui, Laia è disposta a tutto, anche a chiedere aiuto ai ribelli, che le propongono un accordo molto pericoloso: libereranno Darin, se lei diventerà una spia infiltrata nell'Accademia, la scuola in cui vengono formati i guerrieri dell'Impero… Da quattordici anni, Elias non conosce una realtà diversa da quella dell'Accademia. Quattordici anni di addestramento durissimo, durante i quali si è distinto per forza, coraggio e abilità. Elias è la promessa su cui l'Impero ripone le proprie speranze. Tuttavia, più aumenta la fiducia degli ufficiali nei suoi confronti, più lui vacilla, divorato dai dubbi. Vuole davvero diventare l'ingranaggio di un meccanismo spietato e senza scrupoli? Il giorno in cui conoscerà Laila, Elias troverà la risposta. E il suo destino sarà segnato.


Cinquecento anni fa i Dotti sono stati invasi dai Marziali e ridotti in schiavitù. Hanno dovuto rinunciare alla scrittura, ai libri, all'arte e alla cultura. I Marziali, popolo di guerrieri, hanno trasformato le biblioteche e le scuole in fabbriche di armi e vietano a qualsiasi Dotto di imparare a leggere e scrivere. Al momento della conquista, i più alti sacerdoti dei Marziali, gli Auguri profetizzarono la fine della dinastia dell'imperatore Taius e quindi la necessità, nel momento in cui sarebbe avvenuto, di eleggere un nuovo sovrano. Viene così costruita Rupenera: un'accademia dove bimbi di origine marziale e non solo vengono addestrati fin dalla tenera età per diventare i più potenti guerrieri dell'impero: le Maschere. Tra di loro ci sarà il futuro Imperatore.
Questa la storia di base alla quale se ne intrecciano molte altre. Scritto e costruito in modo magistrale questo libro è una scoperta continua.

13 marzo 2017

"Forever" di Amy Engel

Buon lunedì meravigliose creature del web, oggi ho deciso di dedicarmi alla recensione di un libro che ho concluso la settimana scorsa e di cui sto già leggendo il seguito (che ho praticamente finito ;D). Si tratta di “Forever” di Amy Engel.
Avevo acquistato questo romanzo durante una promozione della Newton&Compton, l’ho pagato una miseria ma purtroppo l’ho messo da parte a discapito di altre letture.
Poi vedo che sta uscendo il secondo e la curiosità si accende nuovamente, infine, a farmi capitolare, Roberta del blog Dolci&Parole mi dice che è davvero bello e che non posso lasciarmelo scappare. Così eccomi qui.
Che dire, non sono rimasta delusa e ho proseguito immediatamente la lettura del secondo.

TITOLO: Forever- The Book of Ivy #1
AUTORE: Amy Engel
PAGINE: 256
CASA EDITRICE: Newton&Compton
GENERE: Dispostico, Fantasy, Young/Adult

TRAMA: Dopo una guerra nucleare senza precedenti, la popolazione degli Stati Uniti è decimata. Un piccolo gruppo di sopravvissuti entra in conflitto per decidere quale famiglia andrà al governo del nuovo mondo. Il clan dei Westfall perde lo scontro con quello dei Lattimer. Passano cinquant'anni e la comunità è ancora in pace, ma il prezzo è alto: ogni anno un rito assicura l'equilibrio forzato tra le famiglie e così una delle figlie dei perdenti deve andare in sposa a uno dei figli di quella vincente. Quest'anno, è il mio turno. Il mio nome è Ivy Westfall, e la mia missione è semplice: uccidere il figlio del capo dei Lattimer, Bishop, il mio promesso sposo, e restituire il potere alla mia famiglia. Ma Bishop sembra molto scaltro oppure non è il ragazzo spietato e senza cuore che mi avevano detto. Sembra anche essere l'unica persona in questo mondo che veramente mi capisce, ma non posso sottrarmi al destino, io sono l'unica che può riportare i Westfall al potere. E perché questo accada, Bishop deve morire per mano mia...


Forever è un romanzo che parte con il botto! Siamo in un futuro post-apocalittico, la terra è stata devastata da una guerra nucleare, sono morte milioni di persone e le città sono state danneggiate irrimediabilmente.
I pochi sopravvissuti si raggruppano in piccoli insediamenti, uno di questi è Westfall.
La comunità è stata fondata cinquant’anni prima proprio da un Westfall ma il potere fa gola a tanti e il conflitto che nasce fa cadere il fondatore a favore di un nuovo presidente appartenente alla famiglia Lattimer.
L’odio tra le due fazioni si propaga nel corso degli anni fino a raggiungere Ivy, figlia di un Westfall e futura sposa di un Lattimer, l’erede alla presidenza. 

12 marzo 2017

Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli


Buona domenica cari amici, sono veramente felice di dedicare questo articolo al lavoro di due giovani donne, sto parlando del libro appena uscito per Mondadori: “Storie della Buonanotte per bambine Ribelli”.


TITOLO: Storie della Buonanotte per bambine Ribelli
AUTRICI: Francesca Cavallo e Elena Favilli
PAGINE: 211
CASA EDITRICE: Mondadori
PREZZO: 19€
ETÁ DI LETTURA: da 8 anni

TRAMA
C'era una volta... una principessa? Macché! C'era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n'era un'altra che diventò la più forte tennista al mondo e un'altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle. Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef... esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni.

10 marzo 2017

5 cose che... 5 libri e 5 tipi di tè



Dolce sera amici, sono un po’ in ritardo ma non potevo perdermi questa tappa! Adoro le tisane e colleziono tazze e, come ogni buona lettrice, accompagno i romanzi con un ottimo thè. Quindi fiondiamoci nel gusto inebriante di queste letture!


Il Sapore dei Semi di Mela
Tisana di accompagnamento: Foglie di mora e ortica

Ho amato moltissimo questa lettura che credo sia tra le più belle della mia vita di lettrice! "Il Sapore dei semi di mela" è un romanzo affasciante ed evocativo, tra le sue pagine si resta imprigionati dal profumo dell'estate, di more e ribes, terra umida, sole e acqua, marmellata di mele e vestiti abbandonati negli armadi.
Le sensazioni che la scrittrice riesce a portare alla luce sono molto intense e la storia, che narra le vicissitudini di tre generazioni di donne, è narrata con grande maestria.
Ho scelto di accompagnare questo libro da una tisana a base di foglie d'ortica e mora, un sapore dolce e avvolgente che rende palpabile tutto il calore che emanano queste pagine ma ha anche un retro gusto sfuggente come lo sono i ricordi sopiti e i segreti che si nascondono tra le mura di una grande casa o nell'animo più profondo dell'essere umano. A mio parere l'unione tra questo romanzo e questa tisana è deliziosa.