23 ottobre 2020

[Review Tour] "Aki il Bakeneko e il demone Volpe" di Stefania Siano


Titolo: Aki il Bakeneko, Aki il Bakeneko e il demone volpe § Autrice: Stefania Siano § Pagine: 87 e 108
Casa editrice: Self Publishing § Genere: Fantasy, Mitologia Giapponese

Aki è un bakeneko, un demone-gatto e si nutre di esseri umani, assumendone le sembianze. Un giorno si ritrova nel corpo di un ragazzino di nome Hiroshi. Trascinato suo malgrado nel mondo degli umani, Aki incontra un'amica di Hiroshi, la dolce e testarda Yoko, e per la prima volta assapora il calore di una famiglia e il valore dell'amicizia. Ma quanto può durare? In una Tokyo misteriosa, popolata di creature fantastiche e antichi misteri, Aki il Bakeneko si ritroverà a combattere per salvare una leggendaria pergamena, l'unico oggetto che può condurlo alla verità sull’oscura scomparsa di suo padre. TRAMA DEL SECONDO VOLUME: "Aki il Bakeneko e il Demone Volpe" Sono passati poco più di quattro mesi dalla battaglia con il Nurarihyon.Aki continua la sua vita nei panni dell’adolescente Hiroshi Mori, diviso tra gli impegni scolastici, la sua natura yokai e i sentimenti sempre più forti che prova per l’umana Yoko. La ragazza è perseguitata da incubi che al risveglio non ricorda e, ad aumentare le inquietudini di Aki, è l’arrivo di un nuovo studente a scuola: un demone volpe.
Buongiorno cari amici, oggi doppia recensione! Ebbene sì, ho avuto il piacere di leggere entrambi i racconti di Stefania e qui cercherò di parlarvene senza fare spoiler. Aki è un Bakeneko, un demone-gatto che si nutre di esseri umani e ne prende le sembianze. 
La sua vita procede tranquilla e solitaria fino al giorno in cui decide di mangiare Hiroshi, un ragazzino dolce e premuroso che, "donandogli" il suo volto, trascina il nostro demone nel mondo degli umani. Aki, infatti, conoscerà l'amica di Hiroshi, Yoko e non riuscirà più a sottrarsi a quell'amicizia così speciale e al calore della famiglia del ragazzino. 
Ma il destino ha in serbo un piano molto più grande e Aki si ritroverà sulle tracce di un'antica pergamena che ha un collegamento proprio con Yoko, tra avventure e combattimenti il nostro piccolo demone dovrà sventare un grave pericolo per i suoi simili e immergersi sempre di più nell'oscuro passato del padre scomparso misteriosamente.

20 ottobre 2020

[Blog tour "Al di là di Borgo Opaco"] All'interno del romanzo

Buongiorno cari lettori, oggi vi porterò a scoprire i luoghi del romanzo dark fantasy "Al di là di borgo Opaco" di Emanuela A. Imineo (Il mondo di sopra) che sarà auto pubblicato il 31 Ottobre. 
Infatti, siete approdati alla quarta tappa del blog tour dedicato a questo libro, al termine del post potrete trovare tutte le tappe con le rispettive blogger, questo viaggio vi permettera di inoltrarvi maggiormente nella storia. 
"Al di là di Borgo Opaco" è ambientato principalmente di tre luoghi: il piccolo borgo, il Bosco dei Sussurri e le Montagne dei Dimenticati. 

16 ottobre 2020

[Review Party] "Nona Grey" di Mark Lawrence


Titolo: Nona Grey Trilogy § Autrice: Mark Lawrence § Pagine: 864
Casa editrice: Mondadori-Oscarvaul § Genere: Dark fantasy

La serie "Book of the Ancestor" è composta da Red Sister, Grey Sister, Holy Sister. 

Nel convento della Dolce Misericordia si allevano fanciulle per trasformarle in devote quanto pericolose assassine. Ci vogliono dieci anni di formazione, ma sono poche le ragazze dotate di vero talento per la morte, quelle nelle cui vene scorre il sangue delle antiche tribù di Abeth. Compito delle monache è scoprire e affinare queste doti innate, insegnando le tecniche della lotta con e senza armi e dello spionaggio, l’uso dei veleni e infine la tessitura delle ombre. Ma neppure le sorelle più anziane sono in grado di comprendere fino in fondo la potenza del dono di Nona Grey, una bimba di otto anni che giunge al convento con l’accusa di aver compiuto un omicidio. Qui crescerà, ma non sarà facile per lei scegliere quale cammino seguire: indosserà la tonaca nera delle Spose dell’Antenato, per abbracciare una vita di preghiera e servizio? Vestirà il rosso delle Suore Marziali, esperte nel combattimento, o il grigio delle Suore di Discrezione, imbattibili nelle arti della segretezza? O il suo colore sarà il blu delle Suore Mistiche, capaci di percorrere il Sentiero? Quale che sia il suo destino, dovrà lottare aspramente per conquistarlo.
Buongiorno cari lettori, oggi sono qui per parlarvi di una trilogia dark fantasy pazzesca, grazie ad Anna di Mondadori ho potuto leggere in anteprima "Nona grey" di Mark Lawrence, un unico volume dalla veste meravigliosa che comprende tutta la serie di "Book of the Ancestor": Red Sister, Grey Sister e Holy Sister. 
Ma di cosa parla questa trilogia? 
Di suore! 
Ma non suore qualsiasi, suore assassine! 
Al Convento della Dolce Misericordia vengono addestrate vere e proprie guerriere, l'istruzione si snoda per dieci lunghi anni, le novizie dovono superare prove e test per accedere alla classe successiva, in totale quattro, una per ogni categoria di suora. 
L'addestramento comprende l'arte del combattimento, dell'uso dei veleni, dello spionaggio e della tessitura delle ombre ma anche un arte molto più sottile, quella del Sentiero.

12 ottobre 2020

[Review Party] "La guerra dei papaveri" di R.F. Kuang

Titolo: La guerra dei papaveri § Autrice: R.F. Kuang § Pagine: 480
Casa editrice: Mondadori § Genere: Epic Fantasy

Orfana, cresciuta in una remota provincia, la giovane Rin ha superato senza battere ciglio il difficile esame per entrare nella più selettiva accademia militare dell'Impero. Per lei significa essere finalmente libera dalla condizione di schiavitù in cui è cresciuta. Ma la aspetta un difficile cammino: dovrà superare le ostilità e i pregiudizi. Ci riuscirà risvegliando il potere dell'antico sciamanesimo, aiutata dai papaveri oppiacei, fino a scoprire di avere un dono potente. Deve solo imparare a usarlo per il giusto scopo.
Finalmente! Finalmente posso parlarvi di questo fantasy che ho letto in anteprima grazie ad Anna di Mondadori e che ho amato. 
Non è una lettura priva di difetti ma questi passano in secondo piano rispetto alla complessità e alla bellezza del mondo creato, alla trama articolata e ben costruita e ai personaggi. 
Rin è una giovane donna che lotta per il suo futuro, orfana di guerra è stata affidata a una famiglia che non l’ha mai amata ma sempre sfruttata e maltrattata, arrivata alla soglia della maggiore età, la matrigna vuole darla in sposa per ottenere favori per il suo traffico clandestino di oppio, Rin si oppone e inizia a studiare per partecipare al più importante esame di selezione del Nikan. 
Il suo scopo è arrivare tra i primi studenti della sua regione e accedere così alla prestigiosissima accademia di Sinegard. 
Qui, vengono forgiati i migliori guerrieri dell’Impero e Rin vuole diventare uno di loro ma la strada che l’aspetta sarà complicata, difficile e spietata, dovrà superare prove estenuanti, compiere sacrifici inimmaginabili e combattere contro tutti, compresa se stessa. 

3 ottobre 2020

[Blog tour e Review Party] "Il giorno dopo il lieto fine" di Alice Chimera

Titolo: Il giorno dopo il lieto fine § Autrice: Alice Chimera § Pagine: 269
Casa editrice: Segreti in giallo edizioni § Genere: Racconti fantasy, Dark fantasy

Nessun lieto fine. Detto così suona assai traumatico. Ma se le favole non fossero proprio come ce le raccontano quando siamo bambini? Cosa accadde realmente subito dopo il classico "happy end"? Ce lo racconta Alice Chimera. Partendo dal noto finale disneyano, scopriremo cosa la sorte ha riservato alle varie protagoniste. Le mele diverranno una vera e propria persecuzione per Biancaneve; Cenerentola si troverà sposata a un principe che la considera un giocattolo sessuale; Ariel non è diventata davvero umana e non potrà avere figli; Jasmine rimpiangerà la libertà perduta; Alice, che avrebbe voluto crescere e diventare donna, si ritroverà a rimpiangere il Paese delle Meraviglie e la spensieratezza dell’infanzia… Alcune note esplicative accompagnano le favole e ne approfondiscono gli aspetti originari che hanno ispirato i lungometraggi.
Dove erano finiti i sogni che prima o poi diventavano realtà? 
E dov’era finito il principe che l’aveva fatta sognare nella magia della notte in cui si erano incontrati? Era tutto sparito come svanisce un sogno al risveglio? 
Domande e paure. E nessuna risposta. 

Molto spesso mi sono domandata cosa fosse accaduto alle nostre amate principesse dopo il famoso “e vissero per sempre felici e contenti” ma mai mi sarei aspettata dei finali così esilaranti e dark come quelli proposti da Alice in questa raccolta di racconti. 
L’autrice riprende le varie principesse dell’universo Disney e ci racconta cosa accadde nei giorni che seguirono il lieto fine, una fine oltre la fine spesso tragica, triste, ingiusta e dolorosa. 
Devo ammettere che ho apprezzato tutti i racconti e che, la mia vena cattivella, in alcuni momenti si è molto divertita.