-->

30 agosto 2017

"L'ultima notte al mondo" di Bianco Marconero

Sono in super ritardo con le Recensioni del mese di Agosto, ho in arretrato ben tre libri e questa è una cosa che odio.
Ma bando alle ciance! Procediamo spediti con la Recensione di un romanzo dolcissimo e fresco, ovvero L'ultima notte al mondo di Bianca Marconero.
Ho acquistato questo libro per curiosità, nel web tutti ne parlavano benissimo e io avevo proprio voglia di una lettura leggera e romantica, quindi perché non provare? Devo dire che mi ha entusiasmato e, insieme alla protagonista Marianna, mi sono innamorata anch’io di Marco!


Marco sembra proprio soddisfatto della sua vita, dopo un’adolescenza difficile e traumatica è riuscito a ricominciare, ha un lavoro discreto come operatore televisivo, parecchie donne, un bel gruppo di amici e molti sogni nel cassetto.
Tutto sembra procedere a dovere finché non incontra per caso Marianna Visconti, proprio lei, l’amore della sua giovinezza, quella che non si dimentica e che Marco capisce di non aver mai dimenticato! 
Marianna è diventata una giovane donna in carriera, anch’essa convinta di avere una vita perfetta. È appena rientrata dagli Stati Uniti, ha iniziato il praticantato come avvocato presso uno studio prestigioso, ha una relazione solida con il
fidanzato storico Luca e adora le sue amiche super chic.
Ma forse non è tutto oro quel che luccica e Marianna si ritroverà con la vita sconvolta e molti problemi da sistemare.
Il fidanzamento non è poi così solido e le amiche non sono poi così amiche, lei è sempre stata quella stabile, prevedibile e noiosa quindi cosa c’è di meglio che attirare l’attenzione su di sé per tornare alla ribalta?
L’incontro con Marco sarà la svolta e i due si troveranno a lavorare fianco a fianco a un programma ideato proprio da lui.
La storia di Marco e Marianna è un concentrato di emozioni che non lasciano scampo, le pagine si susseguono una dopo l’altra trascinandoci in un mondo vivido e molto reale popolato da personaggi meravigliosi che lasciano il segno e ci travolgono con la loro ironia e dolcezza.
Se vi piacciono i New Adult con un pizzico davvero romantico non potete farvi scappare questo romanzo, era da molto che non mi appassionavo tanto a una lettura di questo genere visto che, la maggior parte, dei Conteporary Romance New Adult non è di grande spessore e lascia molto a desiderare.
La scrittura fluida e brillante, uno spiccato senso dell’umorismo e la capacità di intrecciare le vite dei vari personaggi in modo perfetto, hanno reso Bianca Marconero una scrittrice davvero indimenticabile per gli amanti del genere.
L'ultima notte al mondo ci racconta la storia di due ragazzi divisi dalla classe sociale, dai pregiudizi affrettati, dall’orgoglio e dalla cattiveria del prossimo.
Marco e Marianna sono come il giorno e la notte.
Lui è introverso, pungente, ironico e terribilmente sexy, ha alle spalle un’infanzia traumatica e un’adolescenza costellata di ostacoli che alla fine l’hanno quasi schiacciato. Nonostante questo è un combattente, crede nell’amicizia, nella famiglia e nella lealtà, ama le cose semplici e segue il suo cuore senza esitare.
Marianna è una ragazza dell’alta borghesia, bella e chic, cresciuta negli agi e circondata da un mondo tanto luccicante quanto falso e inconsistente.
Ingenua e insicura si è sempre appoggiata sugli altri e non ha mai veramente vissuto la sua vita, perché cambiare percorso quando quello che abbiamo a portata è così sicuro? Ma Marianna scopre che la sua strada è piena di falsità e menzogna e capirà che è arrivato il momento di seguire i propri desideri.
I due si ritrovano ormai adulti e scoprono una complicità imprevista, stanno bene insieme, non sono poi così lontani.
E così gli schemi cadono, i pregiudizi sfumano, la realtà appare per quella che è e, tra un frecciatina e una coccola, i due si avvicinano sempre di più.
Mi ha sorpreso molto che l’autrice abbia scelto una narrazione a due voci, l’ho trovata perfetta e mi ha sorpreso ancor di più che la voce di Marco fosse la più potente tra le due.
Come Bianca Marconero sia riuscita a calarsi così bene in un personaggio maschile è pura magia perché Marco è la star di questo romanzo.
Ho amato tutto di lui: la sua ironia che mi ha strappato più di una risata, il suo modo di camminare nel mondo così fiero e coraggioso, il suo amore per Marianna terribilmente struggente, doloroso, profondo e pazzo come solo gli amori adolescenziali sanno essere.
Unica pecca (ma proprio minuscola) è il continuo omettere e nascondere fatti da parte dei due protagonisti, la mancanza di totale apertura e sincerità crea continui problemi a Marco e Marianna, la loro storia si intoppa e ingarbuglia continuamente proprio a causa di queste omissioni.
Tra battute esilaranti, scene d’amore indimenticabili, momenti di grande passione ma anche rabbia, bugie, amici falsi e davvero stronzi (scusate il termine ma non ne esiste un altro per descrivere Luca), amiche bugiarde e a dir poco cretine, amici veri ed emozioni forti, il libro si legge tutto d’un fiato e lascia addosso una sensazione dolce e inebriante, quindi non mi resta che dirvi: lasciatevi travolgere da questo New Adult che vi farà battere forte il cuore e vi trascinerà tra le sue pagine fino al fatidico finale! Consigliassimo.

Valutazione


AUTRICE: Bianca Marconero è lo pseudonimo di una scrittrice che vive a Reggio Emilia. Dopo aver lavorato come redattrice per alcuni periodici destinati ai ragazzi è approdata alla scrittura creativa. Già autrice di una saga fantasy, con Newton Compton ha pubblicato La prima cosa bella, ottenendo un grande successo.

Nessun commento:

Posta un commento