-->

11 aprile 2018

Month Recap: Marzo 2018


Buongiorno lettori, come tutti i mesi siamo qui per il Recap!
Anche Marzo è passato e, dopo numerose perplessità, ho deciso di inserire in questo articolo la lista dei regali ricevuti per il compleanno.
Quest’anno molte amiche hanno pensato bene di non regalarmi libri (ma perché?!?! Mi dico io!) ma sono state davvero brave a scovare tante cose interessanti e che, fatalità, mi servivano.
Ho ricevuto prodotti per il viso naturali e una palette di trucchi della Pupa dai colori meravigliosi.
I miei adorati mattoncini fatti di carta sono arrivati comunque quindi non mi posso lamentare!
Inoltre, nonostante il giorno del mio compleanno fosse partito con il piede sbagliato perché il mio mostricciatolo piccolo, Elia, si era svegliato con febbre e otite e aveva fatto saltare tutti i piani della giornata (povero cucciolo *-*), il mio adorato maritino ha organizzato un uscita a sorpresa e mi ha portato a prendere un mega regalone: l’IPad!
Lo volevo da una vita e quando me lo sono trovata fra le mani sono andata in brodo di giuggiole! Troppo bello!
Ora però è meglio passare ai libri, ecco qui la lista dello shopping libroso di Marzo:

-La forma dell’acqua di Guillermo del Toro e Daniel Kraus (cartaceo)
-La trilogia di New York di Paul Auster (cartaceo)
-Il trono di ghiaccio di Sarah J. Maas (cartaceo)
-Ti ho incontrato tra le stelle di Francesca Zappia (cartaceo)
-Book blogger di Giulia Ciarapica (cartaceo)
-U4 Koridven di Yues Grevet (cartaceo)
-Dodici ricordi e un segreto di Enrica Tesio (cartaceo)

-I fiori non hanno paura del temporale di Bianca Rita Cataldi (cartaceo, regalo di compleanno)
-Donne che corrono con i lupi di Clarissa Pinkola Estés (cartaceo, regalo di compleanno)

Rispetto a Febbraio ho acquistato pochi Manga.

-Sailor Moon n.5
-Amarsi Lasciarsi n.5
-Children of the Whales n.3-4
-The promised Neverland n.2

Il mese di Marzo è stato un mese di super letture, mentre preparavo le immagini dei libri che ho letto ero sconvolta dal loro numero e dalla loro mole in pagine. Credo che a fine anno sarà uno dei mesi più produttivi di sempre!

Ho letto 7 libri per un totale di 2.048 pagine!


Zanna Bianca di Jack London
L’incubo di HillHouse di Shirley Jackson
Destroy Me di Tahereh Mafi
Unravel Me di Tahereh Mafi
Le spose sepolte di Marilù Oliva

Ho letto molti meno Manga ma spero di rifarmi nei prossimi mesi.


Children of the Whales n.2
The Promised Neverland n.1-2

Siamo arrivati ai Best del mese.
Lo so, questo post è sempre molto lungo ma non abbandonatemi! ;D

Best Film


Questo mese ho visto ben quattro film, non spenderò parole per Stardust che avevo guardato molti anni fa e che ho rivisto con i miei bimbi. Che dire: lo amo!
Adoro il libro e anche la sua trasposizione cinematografica, una storia che incanta e meraviglia!
Ma, anche se ho voluto inserirlo nella lista dei film guardati a Marzo, non lo inserirò nella mia personale votazione del Best Film del mese.
Il premio se lo contendono gli altri tre: The last witch Hunter, Annientamento e Thor Ragnarok.
Se mi conoscete bene penserete che ha vinto il film della Marvel ma non è così, questo Thor mi è piaciuto ma non tanto come i precedenti.
Cate Blanchett è strepitosa come sempre ma non basta, l’ho trovato molto stile “Guardiani della Galassia”: chiassoso, divertente, ipercolorato e pieno di battute.
Purtroppo mi piaceva di più la versione di Thor seria! Che ci volete fare!
Annientamento è un film molto particolare che, per certi versi ho apprezzato moltissimo ma, per altri, molto poco.
Siamo davanti a una pellicola interessante che prende spunto dalla famosa Trilogia dell’area X di Jeff Vander Meer, libro che ho comprato perché super intrigata dal film ma, che a mio parere lascia un po’ l’amaro in bocca.
Vince dunque The last witch hunter, non lo avrei mai detto ma vi assicuro che è un film fatto benissimo, con ottimi effetti speciali e una trama molto carina. Non avevo mai sentito parlare di questa pellicola e sono molto felice di averla scoperta!

Best Serie TV


A Marzo ho guardato parecchie cose ma ho concluso solo una serie tv, questo però non va a intaccare il pensiero che sia una fiction incredibile.
Alias Grace-L’altra Grace è una mini serie di sole sei puntate prodotta da Netflix sulla base del romanzo di Margeret Atwood.
Racconta la storia di Grace una ragazza povera emigrata in Canada con la famiglia, in questa terra straniera verrà accusata di un brutale omicidio per il quale sta scontando l’ergastolo.
La storia ci fa conoscere una Grace adulta che accetta di partecipare a delle sedute psichiatriche con un professionista.
Ambientato a fine 800, Alias Grace, mette in luce la situazione delle donne, la povertà dilagante, la nascita della psichiatria e molto altro.
Grace è un personaggio estremamente affascinante, ambiguo e ammaliante, non si può rimanere indifferenti alla sua storia.
Da non perdere!

Best Book

Senza ombra di dubbio “L’incubo di Hill House” di Shirley Jackson, un horror notevole che sa inquietare profondamente pur rimanendo elegante e contenuto.

Best Manga

Ribadisco il mio amore per “Children of the Whales” che trovo meraviglioso sia come storia che come disegni ma, vi assicuro che “The Promised Neverland” è incredibile.
Ho letto entrambi i volumi tutto d’un fiato, le immagini sono splendide ma la storia è pazzesca, alla fine del primo fumetto si resta agghiacciati e sconvolti, una manga originale e inquietante. Leggetelo!

Best Gadget


Bracciale Aspetta e Vedrai 27€

Anche questo mese dedicherò un post della Rubrica Atmosfere Magiche a uno o più brand di prodotti Handmades, parleremo di gioielli!
Ovviamente vi farò conoscere da vicino le meraviglie di questa ragazza che crea gioielli con le porcellane antiche rotte, i cocci acquistano nuova vita diventando bracciali, collane e orecchini eleganti e delicati.

Finalmente siamo arrivati alla fine di questo articolo eterno che però amo molto, è il momento con cui interagisco maggiormente con voi.
Se desiderate conoscermi meglio e stare in mia compagnia seguitemi anche sui social: Instagram, Facebook e Twitter!
A presto!

3 commenti:

  1. La Jackson è un'autrice che mi incuriosisce, spero di leggere presto qualcosa di suo.
    Anche L'Altra Grace sembra una buona lettura (e a seguire, eventualmente, la serie TV).

    Anch'io mi sono concesso un po' di acquisti cartacei: https://twitter.com/ILibriRitrovati/status/982937183798677504 :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, la Jackson è stata una scoperta, pian piano vorrei recuperare anche altri suoi lavori.
      "L'altra Grace" mi è piaciuta moltissimo ma non credo leggerò il libro, la serie è tosta non oso immaginare il romanzo. Credo però che leggerò "Il diario dell'Ancella".

      Elimina
  2. Sappi che nemmeno io ho ricevuto libri quest'anno, ma anche io tutte cose super approvate. :-)
    Quello della Jackson incuriosisce anche me dato che ho adorato "Abbiamo sempre vissuto nel castello" e stessa cosa per la serie netflix tratta dal libro della Atwood ma come ao solito... vorrei leggere prima il libro! Dilemma esistenziale!

    RispondiElimina