-->

19 marzo 2018

Hope they Traslate #10


Dopo moltissimo tempo eccomi con un nuovo appuntamento di Hope they traslate, la Rubrica che mi permette di scovare le novità o i titoli più allettanti del mercato estero e di proporli al pubblico nella speranza che siano notati e tradotti! *-*
Oggi sono qui per parlarvi di due romanzi fantasy davvero interessanti, il primo è “The cruel prince” di Holly Black, autrice che amo moltissimo sia per lo stile sia per le storie che riesce a creare.
Questo volume sarà il primo di una nuova serie, “The folk of the air”, ambientata nel meraviglioso, crudele e ambiguo mondo delle corti fatate.
In America è già prevista l’uscita del secondo volume speriamo che qui in Italia qualcuno pensi a noi poveri lettori.
L’altro libro è il primo della famosa serie Acotar di Sarah J. Maas: “A court of thorns and roses”.
Anche in questo caso ambientato nel mondo delle fate.
Sono abbastanza fiduciosa che questi libri e i loro seguiti vengano pubblicati anche qui, la Mondadori è sempre stata molto interessata alla produzione di Holly Black e in questo momento, con la collana Mondadori Fantastica, sta proponendo molti romanzi fantasy a prezzi decisamente economici.

"The Cruel Prince" di Holly Black 
Ovviamente vorrei essere come loro. Sono belli come spade forgiate in qualche tipo di fuoco divino. Vivranno per sempre.
E Cardan è persino più bello degli altri. Lo odio più di tutti. Lo odio così tanto che a volte quando lo guardo, mi manca il respiro.

Jude aveva sette anni quando i suoi parenti vennero uccisi e lei insieme alle sue due sorelle vennero rapite per vivere nella pericolosa Alta Corte delle Fate. Dieci anni dopo, Jude vorrebbe soltanto entrare a far parte della corte, nonostante la sua mortalità. Ma molti fey disprezzano gli umani. Specialmente il Principe Cardan, il più giovane e malvagio figlio dell'Alto Re.
Per vincere un posto a corte, dovrà sconfiggerlo—e affrontare le conseguenze.
Così facendo, si troverà avvinta in intrighi da palazzo e inganni, scoprendo le sue stesse capacità di versare sangue. Ma mentre una guerra civile rischia di affogare la corte nella violenza, Jude dovrà rischiare la sua vita in una pericolosa alleanza per salvare le sue sorelle, e tutti gli altri Faerie.

"A court of thorns and roses" di Sarah J. Maas

Quando la cacciatrice dicannovenne Feyre uccide un lupo nella foresta, una creatura bestiale giunge per chiederle un riscatto. Trascinata in una perfida e magica terra che lei conosce solo grazie alle legende, Feyre scopre che il suo rapitore non è un animale, ma Tamlin—uno dei letali, immortali faeries che un tempo governava il loro mondo.
Mentre sosta nella sua tenuta, i suoi sentimenti per Tamlin si trasformano da fredda ostilità a passione furiosa che brucia ogni bugia e avvertimento che le hanno sempre raccontato riguardo al bellissimo e pericoloso mondo Fae. Ma un antica e potente oscurità minaccia di inghiottire le terre faerie e Feyre deve trovare un modo per fermarla o condannare Tamlin e il suo mondo in eterno.

5 commenti:

  1. Sarah J Maas verrà tradotta da Mondadori, lo hanno comunicato qualche giorno fa su una pagina che seguo su Facebook relativa all'altra saga, quella de "Il trono di ghiaccio" da terminare. Ho seguito poi la conversazione su una pagina ufficiale Mondadori, lì hanno confermato ufficialmente solo il proseguo di quella saga ma a questo punto è quasi automatico che decidano di tradurre anche quella di cui parli tu. Anche io lo spero perché vorrei leggerla e in inglese col fantasy non mi trovo troppo bene. :-)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Avevo sentito anch'io che avrebbero concluso la saga de "Il trono del ghiaccio" nell'edizione Mondadori Fantastica ma, a dir la verità, preferivo la trama della serie di ACOTAR.

      Elimina
    2. A me il terzo de "Il trono di ghiaccio" ha deluso molto, ho faticato a finirlo, la storia secondo me è un po' troppo "sparsa", stile "Il trono di spade" e non i vari plot non si collegano quasi mai. proseguirò ma sempre prendendoli in biblioteca, e sperando che i prossimi siano più avvincenti!

      Elimina
    3. Mi ricordo che mi avevi accennato qualcosa, io "Il trono di spade" lo amo quindi potrebbe piacermi, speriamo!

      Elimina
  2. Quello della Maas interessa parecchio anche me! XD

    RispondiElimina