-->

11 marzo 2018

Mini Recensioni Film e serie TV per Bambini #1


Oggi un post nuovo nuovo: le mie Mini Recensioni di film e serie tv per bambini.
Ho pensato di approfittare del tempo che dedico alla visione di film per piccoletti e, ora come ora, anche di serie tv, per darvi la mia opinione.
Di solito cerco sempre di guardare insieme ai miei bambini qualsiasi cosa loro vogliano vedere, non mi piace lasciarli da soli davanti alla televisione senza avere idea di cosa ci sia in quel determinato film o cartone.
Ovviamente la nascita di canali appositi o di categorie (come su Netflix, Tim Vision e altri) dedicate ai bambini facilita molto la cosa ma, non sempre quello che può guardare un bambino di otto anni va bene anche per uno di tre.
Quindi procediamo con le prime tre mini recensioni di questo mese!

Miraculous

Marinette è una ragazza impacciata e timida che si trasforma in Ladybug (coccinella) per sconfiggere e catturare i cattivi. Non sa però che anche Adrien, il bello della scuola di cui è segretamente innamorata, diventa il supereroe CatNoir.
Questa serie è ambientata nella bella Parigi e ha per protagonisti due adolescenti innamorati, peccato che Marinette sia cotta di Adrien nella vita reale e Adrien sia innamorato di lei quando è trasformata in Ladybug.
Serie tv animata molto carina, con immagini colorate e battute divertenti.
Pensata per ragazzi e ragazze quasi teenager, quindi in quell’età che oscilla tra i dieci e i dodici anni, può essere guardata tranquillamente anche da un bimbo molto piccolo che si divertirà un sacco a vedere le acrobazie e le peripezie dei due simpatici protagonisti.
Vengono trattati temi come i primi amori, l’amicizia e il desiderio di indipendenza.
Molto bella!
Su Netflix trovate la prima stagione.


Coco

Che dire? Questo cartone è stupendo!
Miguel è un bambino che ama la musica e sogna di diventare un musicista, peccato che nella sua famiglia la musica sia assolutamente proibita.
Per realizzare il suo desiderio Miguel ruberà la chitarra di un famoso musicista direttamente dal suo mausoleo, peccato che sia la notte del Dias de Los Muertos.
Chiunque reca danno a un morto nella notte in cui i defunti tornano sulla terra a trovare i propri cari, viene maledetto.
Miguel si troverà in una situazione davvero particolare: i vivi non riusciranno più a vederlo perché è stato catapultato nel mondo dei morti.
Sarà così costretto a varcare il ponte delle anime e cercare un proprio parente che lo benedica, la città magica dove vivono i morti è caotica e sorprendente e il ragazzino farà molta fatica a trovare ciò di cui ha bisogno.
Una storia meravigliosa che commuove ed emoziona, un film per tutta la famiglia che intratterrà i più piccoli con i suoi colori sgargianti e le canzoni divertenti ma, farà riflettere i grandi su l’importanza della famiglia e delle tradizioni.
Stupendo! Uno dei più bei Pixar di sempre non per niente ha vinto l'Oscar!




Kong, King of the Apes  

Serie tv targata Netflix che narra le vicende di King Kong, gorilla enorme e terribilmente forte ma dal cuore buono.
L’ambientazione è spostata nella San Francisco del 2050, Kong è stato trovato nella giungla e portato ad Alcrataz, trasformata da anni in una riserva naturale.
Una minaccia incombe sulla città: il cattivo di turno scatena i suoi dinosauri robotici contro le persone.
Kong è l’unico che può sconfiggerli.
La storia è abbastanza complessa e ricca di combattimenti, adatta a un pubblico superiore ai sei anni ma solo perché i piccolini si annoiano e non riescono a cogliere il filo delle vicende.
Disegni simpatici, un Kong dal sorriso amichevole e dinosauri meccanici da distruggere, un mix che piacerà sicuramente ai maschietti!


Nessun commento:

Posta un commento