-->

12 marzo 2017

Storie della Buonanotte per Bambine Ribelli


Buona domenica cari amici, sono veramente felice di dedicare questo articolo al lavoro di due giovani donne, sto parlando del libro appena uscito per Mondadori: “Storie della Buonanotte per bambine Ribelli”.


TITOLO: Storie della Buonanotte per bambine Ribelli
AUTRICI: Francesca Cavallo e Elena Favilli
PAGINE: 211
CASA EDITRICE: Mondadori
PREZZO: 19€
ETÁ DI LETTURA: da 8 anni

TRAMA
C'era una volta... una principessa? Macché! C'era una volta una bambina che voleva andare su Marte. Ce n'era un'altra che diventò la più forte tennista al mondo e un'altra ancora che scoprì la metamorfosi delle farfalle. Da Serena Williams a Malala Yousafzai, da Rita Levi Montalcini a Frida Kahlo, da Margherita Hack a Michelle Obama, sono 100 le donne raccontate in queste pagine e ritratte da 60 illustratrici provenienti da tutto il mondo. Scienziate, pittrici, astronaute, sollevatrici di pesi, musiciste, giudici, chef... esempi di coraggio, determinazione e generosità per chiunque voglia realizzare i propri sogni.

Le due autrici: Francesca Cavallo e Elena Favilli sono le fondatrici di Timbuktu Labs, una compagnia che si occupa di prodotti culturali per i più piccoli, dal loro genio nasce questo libro molto particolare e dai contenuti incredibili: 100 favole che hanno come protagoniste le donne più grandi della storia.
Il libro è stato finanziato tramite attraverso la piattaforma internet Indiegogo, un sito web che permette di donare fondi a progetti che si desidera vedere realizzati.
In questo caso sono stati raccolti 1.3 milioni di dollari che hanno permesso a Francesca e Elena di dar vita a “Storie della Buonanotte per bambine Ribelli”.
Nonostante io abbia due figli maschi credo proprio che acquisterò questo libro perché è davvero speciale e originale, perché lancia un
messaggio a tutte le bambine del mondo ovvero che non è necessario sognare il principe azzurro e una nidiata di marmocchietti per essere realizzate! Si può puntare ad altro.
Quindi perché non sognare di diventare un astronauta, una scrittrice, una scienziata, un artista, un atleta e molto altro.
Purtroppo viviamo in mondo in cui la donna è ancora fortemente sottovalutata, le statistiche riferiscono che già a sei anni molte bambine sentono di essere meno capaci e meno importanti dei maschi. Ma perché?
Abbiamo lo stesso valore e le stesse potenzialità e spero vivamente di riuscire a tramandare questa cosa anche ai miei figli!
Ecco così che la storia di Rita Levi Mondalcini diventa un’avventura nella scienza ma anche di Coco Chanel nel mondo della moda, o quella di Frida per l’arte, Ipazia d’Alessandria per la matematica e ancora la Regina Elisabetta.
Donne straordinarie che hanno compiuto cose straordinarie ma allo stesso tempo donne come noi, cariche di emozioni, ripensamenti, momenti buoni e altri cattivi.
Tutti i racconti sono accompagnati da ritratti eseguiti da ben sessanta artiste del nostro tempo.
Insomma non posso non consigliarvi di regalare questo gioiellino alle vostre bambine, ragazza e perché no anche amiche o sorelle. Ma anche hai vostri figli maschi o mariti perché tutto sommato conoscere questi personaggi è una cosa straordinaria.

Ora che questo libro è nelle vostre mani, proviamo solo speranza ed entusiasmo per il mondo che stiamo costruendo insieme.
Un mondo in cui il genere non determinerà la grandezza dei nostri sogni o le mete che possiamo raggiungere.
Un mondo in cui ciascuna di noi sarà in grado di dire con certezza
«Io sono libera!».


Qui sotto una carrellata di foto tratte dal libro.







Nessun commento:

Posta un commento