-->

21 aprile 2017

5 cose che... 5 Libri che mi sono piaciuti nonostante la copertina brutta


Hello readers!! Oggi è venerdì e come tutti i venerdì c’è la Rubrica di “5 cose che…” ideata da Twin Books Lovers.
L’argomento del giorno mi piace parecchio, oggi parliamo di “5 Libri che mi sono piaciuti nonostante la copertina brutta” e devo dire che sarà un viaggio divertente tra le orribili cover che ci sono in giro!
Premetto che non amo molto le cover della Newton Compton perché non hanno mai un affinità con la storia e anche romanzi che trattano tematiche delicate o importanti sembrano una storiella d’amore di poco conto. Propongo di raccogliere le firme per eliminare i faccioni e le coppiette dalle copertine dei libri!! ;D



“Lo Hobbit” di J.R.R. Tolkien


La prima è quella pensata per il 50th Anniversary e la seconda per il 75th Anniversary.

Ma quanto sono brutte? La prima cover la vidi per la prima volta in un negozio di libri usati e ovviamente rimase dov’era, la mia è decisamente più carina anche se la casa editrice che pubblica in Italia i romanzi di Tolkien non si è mai impegnata più di tanto. Diciamo la verità nessuna copertina è veramente meritevole!
Queste due però le battono tutte e pensare che sono state create per due anniversari quindi per eventi importanti. Non ho parole!

“La casa degli Spiriti” di Isabelle Allende



Un libro meraviglioso e suggestivo, ricco di magia e estremamente originale. Purtroppo le cover non sono per niente interessanti, non mi avrebbero mai colpita e soprattutto la prima delle due non la vedo per nulla in linea con il romanzo.

“Harry Potter” di J.K. Rowling



Non si può nascondersi dietro un dito: le cover della prima edizione di Harry Potter sono orribili!
Ma non è finita! Se scorrazziamo per il web si può notare come anche nel resto del mondo abbiano fatto un lavoro a volte mediocre e a volte pessimo!
Le uniche copertine che adoro sono le ultime, quelle bellissime cover mi hanno rapita e sogno di averle così guardando la libreria vedrei la Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts!

“Bianca come il latte Rossa come il sangue” di Alessandro D’Avenia



Anche questa cover è bruttissima, ho capito che la ragazza è perfettamente in tema con il libro ma non mi piace. Non so, il libro nonostante parli di un argomento impegnativo e drammatico è comunque pieno di gioia e voglia di vivere quindi questa ragazza triste e pallida non mi fa impazzire!

“Il bambino Segreto” di Camilla Läckberg



Devo dire che tutte le copertine di questa scrittrice sono orride (sorry ;D) ma veramente brutte, lei è un autrice fenomenale e le sue storie catturano tantissimo ma le cover non si possono vedere! Quella che ho messo qui sopra è la peggiore ma anche le altre si battono bene.

3 commenti:

  1. Quelle di HP a me piacciono, mentre per le altre concordo! La casa degli spiriti, libro bellissimo!

    RispondiElimina
  2. Io de La casa degli spiriti ho l'edizione con la copertina rossa e mi sono sempre chiesta che cosa c'entrasse con il libro, che è meraviglioso tra l'altro. Sono d'accordo anche sulle copertine di HP: le nuove sono molto meglio!

    RispondiElimina
  3. È un vero peccato che tanti bei libri vengano rovinati da delle cover orrende!
    Concordo che gli ultimi usciti di Harry Potter siano decisamente più belli delle prime anche se io ho quelli e ne sono talmente affezionata che alla fine non ci faccio più caso xD

    RispondiElimina