-->

14 dicembre 2018

"Il tredicesimo dono" di Joanne Huist Smith


Buongiorno cari lettori, durante le feste scelgo sempre qualche libro a tema, ultimamente, però, è molto difficile che io trovi qualcosa nelle mie corde, non amo i romance a sfondo natalizio che invadono le librerie quindi di solito cerco un classico o altro.
Quest’anno sono stata davvero fortunata perché mi sono imbattuta in una lettura stupenda colma d’amore e speranza, una storia semplice ma carica di significato e, soprattutto, una storia vera. Il libro è Il tredicesimo dono di Joanne Huist Smith.
Con questo romanzo partecipo alla lettura del gruppo Questa volta leggo, tema del mese: un libro con neve in copertina o nel titolo (dalla foto qui sotto potrebbe sembrare che la neve non ci sia ma in realtà sta nevicando, per rassicurarvi al termine del post ho inserito entrambe le cover: quella italiana che amo e quella americana davvero bella, in entrambe c’è la neve ;D ).


Titolo: Il tredicesimo dono § Autrice: Joanne Huist Smith § Pagine: 166
Casa editrice: Garzanti § Genere: Narrativa contemporanea, Natalizio

"Mamma, abbiamo perso l'autobus." È la mattina di un freddo e grigio 13 dicembre, e Joanne viene svegliata improvvisamente dai suoi tre figli in tremendo ritardo per la scuola. Ancora non sanno che quel giorno la loro vita sta per cambiare per sempre. Mentre di corsa escono di casa, qualcosa li blocca d'un tratto sulla porta: all'ingresso, con un grande fiocco, una splendida stella di Natale. Chi può averla portata lì? Il bigliettino che l'accompagna è firmato, misteriosamente, "I vostri cari amici". Mancano tredici giorni a Natale, e Joanne distrattamente passa oltre: è ancora recente la morte di Rick, suo marito, e vorrebbe solo che queste feste passassero il prima possibile. Troppi i ricordi, troppo il dolore. Ma giorno dopo giorno altri regali continuano ad arrivare puntualmente, e mai nessun indizio su chi possa essere il benefattore. La diffidenza di Joanne diventa prima curiosità, poi stupore nel vedere i suoi figli riprendere a ridere, a giocare, a divertirsi insieme. Sembra quasi che stiano tornando a essere una vera famiglia. E il mattino di Natale, mentre li guarda finalmente felici scartare i loro regali sotto l'albero addobbato, Joanne scopre il più prezioso e magico dei doni. Quello di cui non vorrà mai più fare a meno, e il cui segreto ha scelto di condividere con i suoi lettori...

Il Natale è ormai alle porte, mancano solo dodici giorni e la famiglia Smith non ha nessuna voglia di festeggiare.
Da poco è scomparso il padre, Rick, una malattia cardiaca se l’è portato via, la perdita è troppo recente e i ricordi dei Natali passati invadono la casa riempiendola di tristezza e malinconia.
Rick adorava il Natale, iniziava a novembre a decorare il giardino e tutte le stanze della casa, comprare l’albero perfetto era un vero e proprio rituale di famiglia, la lista per i regali doveva essere precisa e minuziosa per poter rendere felici tutti ma, quest’anno, Rick non c’è e Joanne non sa come fare a superare le feste. 

13 dicembre 2018

Santa Claus Book Tag


In questi giorni ero alla ricerca di un Book Tag natalizio carino e divertente e mi sono imbattuta in questo sul blog Coffee & Books, si tratta di Santa Claus Book Tag!
Mi piace condividere con voi questo tipo di post perché mi permette di farmi conoscere meglio e di tenervi compagnia con due chiacchiere sul mondo dei libri, ovviamente, in questo caso, è ancora più bello grazie all’atmosfera natalizia!
Vi lascio le mie risposte e spero di poter leggere le vostre!

7 dicembre 2018

Una carrellata di Libri da regalare a Natale!


Oggi sono qui per consigliarvi quelli che secondo me sono i libri migliori da regalare a Natale!
Cosa c’è di meglio dello shopping pre natalizio? Comprare libri, impacchettare libri e donare libri!
Regalare un libro, purtroppo, non è sempre facile, per aiutarvi nell'impresa vi lascio il link di un post scritto l'anno scorso intitolato “7 semplici regole per un regalo libroso”, dateci un occhio!
Qui sotto vi propongo una carrellata di libri veramente interessanti, li ho divisi in quattro gruppi con caratteristiche precise, così sbagliare è praticamente impossibile.
Come per il Natale precedente troverete i Libri Furbi e i Libri semplicemente belli!
Fatemi sapere cosa ne pensate e non esitate a lasciarmi i vostri consigli!

5 dicembre 2018

"La chimera di Praga" di Laini Taylor


Buongiorno lettori oggi super recensione fatta in super ritardo!
Ebbene sì! Ho finito questo libro qualche mese fa e, non so perché, non mi sono mai decisa a scrivere qualcosa. Ora, con il GDL ideato da Chiara (Una lettrice sulle nuvole), sto leggendo il secondo volume di questa trilogia stupenda: La città di sabbia.
Premetto che amo la scrittura e il genio fantastico di Laini Taylor, adoro il suo stile e la sua capacità unica di impregnare le pagine di passione, pathos ed emozioni travolgenti!


Titolo: La chimera di Praga § Autrice: Laini Taylor § Pagine: 383
Casa editrice: Fazi editore (LainYa) § Genere: Fantasy

Karou ha 17 anni, è una studentessa d'arte e per le strade di Praga, la città in cui vive, non passa inosservata: i suoi capelli sono di un naturale blu elettrico, la sua pelle è ricoperta da un'intricata filigrana di tatuaggi, parla più di venti lingue e riempie il suo album da disegno di assurde storie di mostri. Spesso scompare per giorni, ma nessuno sospetta che quelle assenze nascondano un oscuro segreto. Figlia adottiva di Sulphurus, il demone chimera, la ragazza attraversa porte magiche disseminate per il mondo per scovare i macabri ingredienti dei riti di Sulphurus: i denti di ogni razza umana e animale. Ma quando Karou scorge il nero marchio di una mano impresso su una di quelle porte, comprende che qualcosa di enorme e pericoloso sta accadendo e che tutto il suo universo, scisso tra l'esistenza umana e quella tra le chimere, è minacciato. Ciò che si sta scatenando è il culmine di una guerra millenaria tra gli angeli, esseri perfetti ma senz'anima, e le chimere, creature orride e grottesche solo nell'aspetto esteriore; è il conflitto tra le figure principi del mito cristiano e quelle dell'immaginario pagano. Nel disperato tentativo di aiutare la sua "famiglia" Karou si scontra con la terribile bellezza di Akiva, il serafino che per amore le risparmierà la vita. 

Praga come sfondo, i suoi vicoli antichi e pieni di fascino, ogni pietra emana una storia e anche la nostra inizia proprio in questo affascinate paesaggio.
Per le strade illuminate dalla luna si muove la bellissima Karou, una giovane donna dai lunghi capelli turchesi, la pelle candida e lo sguardo misterioso.
Una creatura unica e intrigante che brilla di luce propria. 

1 dicembre 2018

GDL dedicato a "La città di Sabbia": capitoli dal 53 al 58!


Buon sabato pomeriggio care amiche di lettura, il post di oggi è dedicato alla GDL dedicato alla trilogia di La chimera di Praga.
Questa tappa era prevista per ieri ma, ahimè, la mia testa ultimamente ha qualche cedimento e, per vari motivi, ho completamente dimenticato di pubblicarla!
Che vergogna!!


Dopo questa ammissione di colpa posso cominciare a parlarvi di questa fantastica trilogia, con il GDL siamo arrivate oltre la metà del secondo volume: La città di Sabbia, più precisamente la tappa sarà dedicata ai capitoli dal 53 al 58. Devo ammettere che sono stata davvero fortunata, sono capitoli bellissimi, pieni di avvenimenti e rivelazioni!


La città di Sabbia #2
Laini Taylor
Fazi Editore (LainYa)
472 pagine

Dopo aver viaggiato nello straordinario mondo de La chimera di Praga e aver scoperto i segreti di Karou, allieva di uno stregone e talentuosa disegnatrice, chimera dai capelli blu che si innamora pericolosamente di Akiva, un serafino bellissimo, ecco il secondo tempo di questa grandiosa avventura, figlia della penna di una scrittrice già finalista al prestigioso National Book Award.
La studentessa d’arte Karou ha finalmente le risposte che ha sempre cercato. Sa chi è e cosa è. Ma, insieme a questa scoperta, un’altra verità affiora in superficie, una realtà che la ragazza farebbe di tutto pur di ignorare: ha amato un ragazzo che le è nemico, lui l’ha tradita e per questo il suo mondo è sconvolto. Ora, in una kasbah dimenticata nel deserto del Marocco, Karou e i suoi alleati si preparano a uno scontro definitivo contro l’armata dei serafini e sotto la luce delle stelle plasmano creature di potente forza distruttiva. Akiva, legato dall’appartenenza all’esercito degli angeli, ma gravato da un profondo conflitto interiore, inizia a progettare un altro tipo di battaglia: quella per il riscatto. Per la speranza. Costellato da scene drammatiche e scenografie impossibili, La città di sabbia porta i due protagonisti sui fronti opposti di una guerra antichissima che ha acquistato nuovo vigore. In una dimensione fantastica descritta nei minimi particolari, Laini Taylor dà vita a un mondo intero dove la combattuta storia d’amore tra Karou e Akiva diventa il simbolo della lotta per la pace universale.
Ma la speranza può rinascere dalle ceneri dei sogni infranti?

Attenzione spoiler!!!!

30 novembre 2018

Month Recap Ottobre e Novembre 2018



Buongiorno cari lettori, Novembre è ormai concluso ed è arrivato il momento di tirare le somme dei mesi appena trascorsi.
A Ottobre ho preso un periodo di pausa dal blog di circa venti giorni così non vi ho aggiornato sulle letture e gli acquisti fatti in quel mese, ho pensato, allora, di unire tutto in un unico post.
Per quanto riguarda le serie tv e i film, avendone visti davvero parecchi, preferisco parlarne in un articolo a parte, non voglio fare confusione e, sto seriamente pensando di lasciare questa divisione anche in futuro.
Questi due mesi sono stati molto impegnativi, il master è iniziato e con lui anche lo studio, nella lista delle letture troverete, infatti, due libri di olistica e comunicazione davvero interessanti che recensirò sul blog che ho dedicato proprio a queste tematiche! (Il mio vivere naturale)
Ma bando alle ciance e partiamo con le varie liste!

27 novembre 2018

Hope they traslate #13


Bentornati a un nuovo appuntamento con la Rubrica di Hope they traslate, oggi vi propongo due horror da brivido: “House of Furies” e “Small Spaces”.
Nel primo scopriremo una realtà al di là di ogni nostra più macabra immaginazione, una storia unica che ci trascinerà in atmosfere oscure e sinistre. Con la sua cover inquietante e bellissima e le numerose illustrazioni “House of Furies” è un libro da evitare prima di dormire!
Il secondo romanzo è un horror un po’ meno spaventoso ma promette di essere una storia inquietante e intrigante al punto giusto. Anche qui, una copertina spaziale!

"House of Furies" di Madeleine Roux

Dopo essere sfuggita a una dura scuola dove punizioni spietate erano all'ordine del giorno, la diciassettenne Louisa Ditton è eccitata all'idea di aver trovato lavoro come cameriera presso una pensione. Ma, poco dopo il suo arrivo a Coldthistle House, Louisa inizia a realizzare che il proprietario della casa, Mr. Morningside, offre molto di più di un alloggio ai suoi ospiti.
Non riposo e accoglienza, bensì giudizio, e Mr. Morningside e il suo strano staff sono intenzionati ad applicare la loro personale giustizia su tutti quelli ritenuti indegni di essere salvati.
Louisa inizia a temere per la vita di un giovane uomo di nome Lee, carismatico e gentile, ben diverso dagli altri ospiti. Louisa sa che potrebbe essere l'unica a salvarlo dalla punizione finale. Ma, in questa casa di menzogne e distorsioni, come può essere sicura di chi fidarsi? (Trama tradotta da me)